“DISTRIBUTORI INDIPENDENTI” : ONLINE L’AVVISO DEI CONTRIBUTI PER OPERE CINEMATOGRAFICHE

Uno dei tasselli importanti dell’opera audiovisiva è rappresentato dalla distribuzione cinematografica. La Regione Lazio è sede di un cospicuo numero di imprese che operano sul territorio ed è fondamentale sostenere la distribuzione indipendente e le sale cinematografiche per coltivare talenti, capacità e consentire a una serie di opere di raggiungere un pubblico nazionale e internazionale.

Al fine di sostenere la distribuzione cinematografica e audiovisiva è online l’avviso pubblico Distributori indipendenti  per la concessione di contributi per opere cinematografiche, incluse le opere di animazione, i documentari e i cortometraggi, distribuite nelle sale cinematografiche.

Attraverso questo bando da 974.696,00 euro la Regione Lazio si occuperà di finanziare i progetti cinematografici e audiovisivi selezionati continuando a credere ed investire nella distribuzione cinematografica.

L’Avviso “Distributori Indipendenti”, realizzato con il supporto della società in house regionale LAZIOcrea, avrà un contributo di euro 50.000,00 per ciascuna opera cinematografica. Ciascun distributore indipendente può richiedere il contributo per massimo 3 opere cinematografiche complessive. La richiesta del contributo può essere presentata dai distributori se, al momento della domanda, sono qualificabili come piccole e medie imprese ed hanno sede legale nel territorio regionale; sono regolarmente iscritte nel registro imprese ed esercitano in modo continuativo le attività di distribuzione cinematografica essendo distributori indipendenti; e devono essere in possesso di un patrimonio netto non  inferiore a 40.000,00, ridotto ad euro 10.000,00 in caso di opere di cortometraggio.

Qualora i distributori abbiano i requisiti espressi precedentemente, è possibile fare richiesta del contributo per le opere cinematografiche, incluse le opere di animazione, i documentari e i cortometraggi, che abbiano però le seguenti caratteristiche:

a)  aver ottenuto, anche in via provvisoria, il riconoscimento della nazionalità italiana
b)  siano provviste di istanza di verifica, anche in via provvisoria, della classificazione dell’opera cinematografica ai sensi del D. Lgs. 7 dicembre 2017, n. 203;
c)  abbiano un piano di distribuzione che comprenda tutte le città capoluogo di provincia del Lazio e almeno 10 capoluoghi di Provincia al di fuori del Lazio;
d)  siano distribuite nelle sale cinematografiche nel seguente periodo: dal 3 maggio 2024 al 30 aprile 2025;
e)  siano distribuite per almeno 6 uscite in sala cinematografica nel corso di una settimana in caso di film lungometraggi; per i documentari e cortometraggi almeno 3 uscite nel corso di una settimana, così come certificato da idonea documentazione S.I.A.E.

La richiesta può essere presentata in diverse sessioni temporali:

PRIMA SESSIONE : dalle ore 12:00 del 13 maggio 2024 alle ore 12:00 del 30 agosto 2024

SECONDA SESSIONE : dalle ore 12:00 del 9 settembre 2024 alle ore 12:00 del 23 dicembre 2024

TERZA SESSIONE : dalle ore 12:00 del 14 gennaio 2025 alle ore 12:00 del 30 aprile 2025

L’Avviso e la relativa modulistica sono reperibili sul sito di LAZIOcrea, Per accedere alle info sul bando puoi anche cliccare qui

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo.

SPAZIO SCENA: PROGRAMMAZIONE 18 MAGGIO – 26 MAGGIO

Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio,...

Scopri i film finanziati
ogni anno
dalla Regione Lazio.