Con l’arrivo di maggio nuovi eventi e attività legati al cinema prendono il via nel territorio della Regione Lazio. Tra festival, rassegne e cine-concerti, le occasioni per immergersi nella settima arte sono molteplici. Diversi sono però anche i film in uscita al cinema in questa prima metà del mese. Ecco allora che in questa guida si potranno ritrovare tutti gli appuntamenti da non perdere!

EVENTI NEL LAZIO

FESTIVAL

A Latina, da giovedì 2 a sabato 4 maggio, avrà luogo presso il Teatro Comunale G. D’Annunzio (in viale Umberto I, 41/43) la prima edizione del Italian Woman Festival, realizzato con il patrocinio della Regione Lazio. Nel corso delle tre giornate di festival, che avranno luogo dalle ore 18:00 alle ore 23:00, si assisterà alla proiezione di tre lungometraggi e sei cortometraggi incentrati sul ruolo della donna nella società odierna. Ma ci sarà spazio anche per interviste ad attori, attrici, registi e produttori cinematografici, che interverranno sul tema del festival. L’ingresso è libero.

Altro festival in programma a maggio, più precisamente da giovedì 9 a domenica 12 è il Festival Internazionale della Cinematografia Sociale “Tulipani di Seta Nera” – realizzato con il patrocinio della Regione Lazio – e giunto alla sua XVII edizione. La rassegna, che si svolgerà quest’anno presso il The Space cinema Moderno di Roma (Piazza della Repubblica 43/45), ha l’obiettivo di promuovere le opere audiovisive, che meglio rappresentano il racconto dei temi sociali e della sostenibilità. Ogni opera cinematografica viene dunque scelta per rappresentare la diversità e la fragilità di persone e luoghi, per integrarne i bisogni e proteggerne lo sviluppo. Qui maggiori informazioni.

Sempre a Roma si svolgerà per l’intero mese di maggio e fino a giovedì 6 giugno l’Italia Green Film Festival, concorso internazionale cinematografico a tematica ambientale e sociale realizzato con il patrocinio della Regione Lazio.  Durante questo periodo, prestigiosi palazzi del centro storico e sedi istituzionali si trasformeranno in location d’eccezione per incontri e proiezioni di film incentrati su temi come lo spreco alimentare, la rigenerazione urbana, la tutela dell’ambiente e il risparmio energetico. Qui maggiori informazioni.

RASSEGNE

Per quanto riguarda rassegne da poter seguire, si annoverano quella intitolata “Work in Progress”, in programma da mercoledì 1 maggio a venerdì 7 giugno alla Casa del Cinema di Roma, che presenterà undici titoli incentrati sul tema del lavoro, spaziando dagli anni Sessanta fino ai giorni nostri. I film selezionati per questa rassegna portano la firma di grandi autori come Luchino Visconti, Billy Wilder, Antonio Pietrangeli, Ken Loach, Daniele Luchetti e Michele Riondino. L’ingresso è consentito previo acquisto del biglietto di 5€. Qui maggiori informazioni.

Altra rassegna che si svolgerà sempre presso la Casa del Cinema di Roma, da giovedì 2 maggio a giovedì 30 maggio, è invece quella intitolata Buon compleanno, Sidney Lumet!, che in occasione del centenario dalla nascita del grande regista premio Oscar presenta sei fra i suoi maggiori successi, che porteranno lo spettatore all’interno di un cinema di grande impegno civile. I film in programma sono La parola ai giurati, Serpico, Quel pomeriggio di un giorno da cani, Il verdetto, Pelle di serpente L’uomo del banco dei pegni. L’ingresso è consentito previo acquisto del biglietto di 5€. Qui maggiori informazioni.

CONCERTI E PROIEZIONI

Per celebrare il “Mese della Forza”, gli appassionati della fantascienza potranno recarsi sabato 11 maggio alle ore 20:30 e domenica 12 maggio alle ore 15:00 e alle ore 20:30 presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma per l’evento “Star Wars L’Impero Colpisce Ancora In Concerto”, realizzato all’interno del Roma Film Music Festival. Il secondo film della celebre saga cinematografica verrà proiettato integralmente e in alta definizione su grande schermo, mentre gli oltre ottanta musicisti dell’Orchestra Italiana del Cinema diretti dal Maestro Ernst van Tiel eseguono live e in sincrono la mitica colonna sonora del Premio Oscar John Williams. Il film sarà proiettato in lingua italiana con sottotitoli in inglese e su Ticketone si possono acquistare i biglietti. Qui maggiori informazioni.

USCITE AL CINEMA

Da mercoledì 1 maggio si potranno ritrovare al cinema i film:

The Fall Guy di David Leitch: Colt Seavers, uno stuntman stanco e ormai oltre l’apice della sua carriera, si ritrova a lavorare sul set di un film insieme a Tom Ryder, una star di prim’ordine per cui aveva prestato la sua figura molti anni prima. Quando la celebrità improvvisamente sparisce nel nulla e il film, diretto dalla sua ex-ragazza Jody Moreno, rischia di essere cancellato, Colt si offre volontario per indagare sulla scomparsa e cercare di ritrovare l’attore scomparso.

Una spiegazione per tutto di Gábor Reisz: Budapest, oggi. Abel prepara il suo esame di maturità schiacciato tra le aspettative della famiglia e l’amore non confessato per la sua amica Janka. Quando l’esame va storto, la bocciatura del ragazzo diventa la scintilla che incendia lo scontro tra suo padre, convinto conservatore, e il suo professore di storia, progressista. Finché l’accaduto non diventa scandalo mediatico e il conflitto si sposta su un piano ancora più ampio. Il film racconta l’oggi con raffinata umanità e restituisce il ritratto di un Paese e di un’Europa spaccato in due, dove nessuno sa o vuole comunicare apertamente con l’altro.

Garfield – Una missione gustosa di Mark Dindal: Garfield, il famoso gatto da casa che odia il lunedì e ama le lasagne, sta per vivere un’avventura selvaggia all’aria aperta. Dopo un inaspettato ricongiungimento con il padre scomparso da tempo, il trasandato gatto di strada Vic, Garfield e il suo amico cane Odie sono costretti ad abbandonare la loro vita perfettamente oziosa per unirsi a Vic in una esilarante rapina ad alto rischio. Quarto film animato dedicato all’omonimo personaggio della serie a fumetti creata da Jim Davis.

Sei fratelli di Simone Godano: Marco, Guido, Leo, Luisa, Gaelle e Mattia hanno madri diverse, non sono tutti figli biologici dello stesso padre ma hannoun’unica vera figura paterna di riferimento: Manfredi Alicante. Quando quest’ultimo viene a mancare, si ritrovano per la prima volta tutti insieme nella casa paterna a Bordeaux, vivendo l’illusione di poter diventare una famiglia unita. Ma ormai ognuno di loro porta con sé una storia, un’identità e tornare indietro non sarà facile.

Il coraggio di Blanche, di Valérie Donzelli: quando Blanche incontra Greg pensa di aver trovato l’uomo della vita. Presto però si ritrova coinvolta in una relazione tossica con un uomo possessivo e pericoloso. Una suspense hitchockiana e il richiamo agli inferni domestici di Chabrol tessono la cornice della storia di Blanche e i suoi sogni di libertà. Tratto dal premiato romanzo L’amore e le foreste di Eric Reinhardt.

Saranno invece al cinema da giovedì 9 maggio:

Il regno del pianeta delle scimmie di Wes Ball: quasi 300 anni dopo la morte di Cesare, diverse società di scimmie sono emerse dall’oasi in cui egli condusse la sua colonia prima di morire. Ci sono però clan che non hanno mai sentito parlare di lui, come quello di cui fa parte il giovane scimpanzé Noa. Dopo un improvviso attacco da parte di un clan guidato da un altro scimpanzé, che ha distorto gli insegnamenti di Cesare, i membri del clan di Noa vengono ridotti in schiavitù. Nella sua avventura per salvarli, egli unirà le forze con Raka, un orango, e Mae, una ragazza umana. Quarto capitolo della saga reboot di Il pianeta delle scimmie.

Le Ravvisement di Iris Kaltenbäck: Lydia è un’ostetrica affidabile e professionale, ma il parto della sua amica Salomé, da lei assistito, non è andato come previsto, e la puerpera ha rischiato di perdere il bambino. In quel momento qualcosa si spezza all’interno di Lydia. L’incontro occasionale con Milos dà il via ad una nuova speranza per la donna, ma il rifiuto dell’uomo di proseguire il rapporto innesca una sequenza di fraintendimenti e invenzioni che Lydia alimenta in modo quasi inconsapevole.

Il gusto delle cose di Trần Anh Hùng: Francia, 1885. Eugénie, cuoca eccezionale, lavora da 20 anni per il famoso gastronomo Dodin Bouffant. Col tempo, dal rapporto professionale e la reciproca ammirazione nasce un sentimento. Tuttavia, Eugénie è insicura se legarsi a Dodin, così quest’ultimo decide di fare qualcosa che non aveva mai fatto prima: cucinare per lei.

Il mio posto è qui di Cristiano Bortone e Daniela Porto: All’indomani della fine della Seconda Guerra mondiale, in un piccolo paese calabrese. L’amicizia tra Marta una ragazza madre, promessa ad un contadino più vecchio di lei, e Lorenzo l’omosessuale locale, conosciuto come “l’organizzatore dei matrimoni”, la porta a sfidare i pregiudizi e a lottare per il proprio posto nel mondo come donna. Film realizzato con il sostegno di Regione Lazio.

Troppo azzurro di Filippo Barbagallo: Dario, 25 anni, è aggrappato al suo equilibrio da adolescente: vive ancora a casa con i suoi e ha lo stesso gruppo di amici dal liceo. Quando nel torrido agosto romano inizia a frequentarsi prima con Caterina, una ragazza conosciuta per caso, e poi con Lara, la ragazza “irraggiungibile” che ha sempre amato dovrà scegliere se restare nella sua comfort zone o lasciarsi finalmente andare.

Il segreto di liberato di Francesco Lettieri, Giorgio Testi, Giuseppe Squillaci e LRNZ: documentario incentrato su Liberato, l’artista partenopeo dall’identità ignota, dove si mescola live action e l’animazione, per raccontare la carriera del popolare artista e i retroscena della sua vita.

La profezia del male di Spenser Cohen e Anna Halberg: dopo una lettura dei tarocchi, un gruppo di universitari comincia a morire misteriosamente nel modo indicato dalle carte. La pellicola è l’adattamento cinematografico del romanzo Horrorscope di Nicholas Adams, co-autore della sceneggiatura.

Mother’s Instinct di Benoît Delhomme: dopo la morte accidentale del figlio Max, Celine diventa morbosamente possessiva nei confronti di Theo, il figlio dell’amica e vicina Alice. Interpretato dalle premio Oscar Anne Hathaway e Jessica Chastain, il film è il remake del lungometraggio del 2018 Doppio sospetto.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo.

Eventi Cinema Lazio

EVENTI NEL LAZIO: GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE DAL 16 AL 31 MAGGIO

La seconda metà di maggio si tinge di cinema grazie ad una serie di...

EVENTI NEL LAZIO: GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE DAL 18 AL 30 APRILE

Se si è in cerca di attività legate al cinema da poter fare nel...

PREMIO FILM IMPRESA, SECONDA EDIZIONE

Torna la seconda edizione del Premio Film Impresa che si terrà dal 9...

Scopri i film finanziati
ogni anno
dalla Regione Lazio.