PITIGLIANI KOLNO’A FESTIVAL – Ebraismo e Israele nel Cinema

PITIGLIANI KOLNO’A FESTIVAL – Ebraismo e Israele nel Cinema

Torna dal 27 al 30 giugno 2022 a Roma – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti – il Pitigliani Kolno’a Festival – Ebraismo e Israele nel Cinema, giunto alla quindicesima edizione, dedicato alla cinematografia israeliana e di argomento ebraico. Il festival si tiene in tre location: il 27 e 28 giugno alla Casa del Cinema, il 29 giugno presso Scena – il cinema lungo il Tevere e la serata di chiusura, il 30 giugno, al Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani.

Prodotto dal Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani e diretto da Ariela Piattelli e Lirit Mash, il PKF2022 propone un variegato assaggio dell’ultima produzione israeliana, dal  film d’autore, in cui la Storia incontra l’interpretazione del regista, al film per il grande pubblico, al documentario, passando per una commedia che tocca i temi dell’immigrazione russa in Israele.

Ad aprire il festival, lunedì 27 giugno, in una serata alla Casa del Cinema presentata dalla giornalista Francesca Nocerino, la proiezione di ‘Image of Victory’, ultimo lungometraggio di Avi Nesher.

Martedì 28 giugno alla Casa del Cinema alle ore 20:00 in Sala Deluxe la proiezione di ‘Grossman‘, diretto da Adi Arbel, documentario incentrato sullo scrittore David Grossman in cui l’autore svela la delicata e complessa relazione che lega le sue vicende personali e i suoi romanzi.

Non solo film: il PKF abbraccia anche la letteratura con la presentazione del libroNazisti a Cinecittà‘ (edito da Nutrimenti), alla presenza dell’autore Mario Tedeschini Lalli, che si svolgerà mercoledì 29 giugno alle ore 20:00 a Scena – il cinema lungo il Tevere.

Giovedì 30 giugno il PKF2022 si chiude alle ore 21:30 con la proiezione al Centro Ebraico Italiano Il Pitigliani del lungometraggio ‘Golden voices – Voci d’oro‘ diretto da Evgeny Ruman

Aggiungi al calendario