SINOSSI

Sergio Diotallevi, detenuto in Algeria, viene graziato e rispedito in Italia in seguito all’intervento di uno sconosciuto che gli chiede in cambio di svolgere una missione per suo conto: recuperare dei documenti da un’abitazione abbandonata. Ma nella casa che doveva essere disabitata risiede invece una coppia con figlia ventenne: e questo è solo l’inizio di una brutta avventura che coinvolgerà sia la famigliola che l’ex carcerato. Il sequestro della famiglia che abita lì darà il via a una claustrofobica escalation di violenza.

Lazio Terra di Cinema Bastardi a mano armata

Regia: Gabriele Albanesi
Coproduzione: Italia – Brasile
Genere: Thriller
Prodotto da: Minerva Pictures, con Rai Cinema, in coproduzione con El Topo Produções Audiovisuais, Boccato Productions
Produttori: Santo Versace, Gianluca Curti
Distribuzione: Minerva Pictures, Rai Cinema, in collaborazione con Amazon Prime Video
Durata: 90 minuti
Lingua: Italiano
Interpreti:
Soggetto: Gabriele Albanesi, Luca Poldelmengo, Gianluca Curti
Sceneggiatura: Luca Poldelmengo, Gabriele Albanesi, Gianluca Curti
Fotografia: Davide Manca
Montaggio: Luigi Mearelli
Musiche:
Costumi: Sara Fanelli
Scenografia:
Suono:
Effetti:
Trucco: Laura Caldarola
Location: Formello, Guidonia

Finanziato con il bando:

Trailer

fotogallery

Vuoi conoscere tutte le opportunità di finanziamento della Regione Lazio
per il settore del cinema?