SINOSSI

Renzo Petrucci è direttore generale di una multinazionale del petrolio, uno che “si sa muovere” e che ha fruttato all’azienda contratti e appalti agendo con grande disinvoltura. È sposato e tradisce la moglie con una segretaria dell’azienda, e ha una figlia che soffre di una malattia genetica e detesta suo padre. Un giorno Renzo viene a sapere che sarà sostituito nel suo ruolo dirigenziale: la procura ha aperto un’inchiesta sul suo operato e la multinazionale che dirige non può permettersi uno scandalo. Al suo posto arriva una bella e giovane manager francese che ha grandi progetti per lo sviluppo ecosostenibile dell’azienda: e Renzo non ci sta. Un vecchio amico, Michele, che “è stato dentro” e spera che Renzo gli trovi un lavoro, lo invita alla moderazione, ma finirà per accompagnarlo lungo una china sempre più scivolosa, assorbendone il cinismo esistenziale.

Premi e Nomination: Globo d’Oro 2021 (Migliore Sceneggiatura a Michael Zampino,
Giampaolo G. Rugo, Heidrun Schleef) – Nastri d’Argento 2021 (3 Nomination).

Lazio Terra di Cinema Governance

Regia: Michael Zampino
Coproduzione: Italia – Francia
Genere: Drammatico
Prodotto da: Alba Produzioni in coproduzione con Panoramic Film
Produttori: Sandro Frezza, Frederic Ollier, Xavier Delmas (LDO)
Distribuzione: Europictures
Durata: 89 minuti
Lingua: Italiano
Interpreti:
Soggetto: Michael Zampino
Sceneggiatura: Michael Zampino, Giampaolo G. Rugo, Heidrun Schleef
Fotografia: Stefano Paradiso
Montaggio: Gianluca Cristofari
Musiche:
Costumi: Francesca Leondeff
Scenografia:
Suono:
Effetti:
Trucco:
Location: Campagnano di Roma (Valle del Baccano), Fiumicino (Via Corona Boreale), Marino (Fioranello Golf Club di Via della Falcognara), Roma (Tecnolopo Tiburtino: Via Peroni e Via Olivetti; Magliana: Parking Flexi di Via Trequanda; Grottarossa; Ospedale Sant’Andrea; Via Marco Simone: Stazione di Servizio; Ostia: Via dell’idroscalo, 393

Finanziato con il bando:

Trailer

fotogallery

Vuoi conoscere tutte le opportunità di finanziamento della Regione Lazio
per il settore del cinema?