SINOSSI

Un docufilm collettivo di 5 autori-registi europei, chiamati a raccontare i drammi causati dalla pandemia nei propri paesi, ciascuno da una prospettiva particolare e intima e allo stesso tempo attenta al contesto sociale in cui prendono vita le singole storie. I cinque registi Michele Placido, Julia von Heinz, Olivier Guerpillon, Jaco van Dormael e Michael Winterbottom riflettono su significati e implicazioni meno visibili e mediaticamente discussi della pandemia in Europa, ognuno facendo riferimento alla realtà a sé più vicina durante il periodo di chiusura più rigida.

 

Lazio Terra di Cinema Isolation

Regia: Michele Placido, Julia von Heinz, Olivier Guerpillon, Jaco van Dormael, Michael Winterbottom
Coproduzione: Italia – Germania – Belgio – Svezia
Genere: Documentario collettivo
Prodotto da: Notorious Pictures in coproduzione con Maze Pictures, Tarantula, Fox in the Snow Films
Produttori: Guglielmo Marchetti, Philipp Kreuzer, Joseph Rouschop, Olivier Guerpillon
Distribuzione: Notorious Pictures
Durata: 92 minuti
Lingua: Italiano, tedesco, francese, fiammingo, svedese, inglese, albanese
Interpreti:
Soggetto: Michele Placido, Julia von Heinz, Olivier Guerpillon, Jaco van Dormael, Michael Winterbottom
Sceneggiatura:
Fotografia: Valentina Pascarella, John Quester, Olivier Guerpillon, Juliette van Dormael, James Clarke
Montaggio: Jacopo Quadri, Frank Brummundt, Philip Bergström, Olivier Guerpillon, Bruno Tracq, Marc Richardson
Musiche:
Costumi:
Scenografia:
Suono:
Effetti:
Trucco:
Location: Roma: centro storico, Villa Borghese, Teatro dell’Opera.

Finanziato con il bando:

Trailer

fotogallery

Vuoi conoscere tutte le opportunità di finanziamento della Regione Lazio
per il settore del cinema?