SINOSSI

Film sul dolore e sullo smarrimento che ne consegue ma anche sulla capacità di ricominciare a vivere, nonostante tutto. Protagonista è Maria che vive con i due figli Giuseppe e Anna e il marito Antonio, e fatica ad arrivare a fine mese con il suo lavoro modesto. La coppia è già stata messa sotto esame dagli assistenti sociali perché Maria si comporta in modo irresponsabile: non si sveglia in tempo per accompagnare i figli a scuola, invece di farli entrare in ritardo li porta in mare in pedalò, butta nella spazzatura le bollette alle quali non sa fare fronte, e così via. Ma nonostante le sue intemperanze Maria è piena d’amore verso il marito e i figli, che in qualche modo la accettano così come è. La situazione però precipita quando Antonio viene improvvisamente a mancare, e Maria dovrà capire se e come sopravvivere ad un’esistenza per la quale non si è mai sentita adeguata.

 

Lazio Terra di Cinema Naufragi

Regia: Stefano Chiantini
Coproduzione: Italia - Francia
Genere: Drammatico
Prodotto da: World Video Productions in coproduzione con Offshore
Produttori: Andrea Petrozzi
Distribuzione: Adler Entertainment
Durata: 100 minuti
Lingua: Italiano
Interpreti:
Soggetto: Stefano Chiantini
Sceneggiatura: Stefano Chiantini
Fotografia: Vladan Radovic
Montaggio: Luca Benedetti
Musiche:
Costumi: Marta Passarini
Scenografia:
Suono:
Effetti:
Trucco: Marzia Colomba, Alessia Iacino
Location: Civitavecchia

Finanziato con il bando:

Trailer

fotogallery

Vuoi conoscere tutte le opportunità di finanziamento della Regione Lazio
per il settore del cinema?