SINOSSI

Ermanno è un ragazzo senza direzione, che passa il tempo a giocare alle slot machine e campa di espedienti, non sempre legali. Suo zio Fabio gli affida l’incarico di fingersi il padre del bambino che Lena, una ragazza polacca, porta in grembo, in modo da poter adottare il nascituro insieme alla moglie Bianca, cha da (troppo) tempo desidera un figlio. Ermanno obbedisce, un po’ a fronte del compenso promesso, un po’ perché zio Fabio è la sua unica famiglia, un po’ infine perché non sa nemmeno lui che cosa vuole dalla vita: solo che, qualunque cosa sia, non la sta ottenendo. Sole nasce prematura e ha bisogno di sua madre: proprio la bimba diventa il legame autentico tra i due ragazzi…

Premi e Nomination: 76ma Mostra internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia
2019 (Orizzonti, Premio FEDIC, Premio Lanterna Magica, NuovoImaie Talent Award a
Claudio Segaluscio) – European Film Awards 2020 (Premio FIPRESCI) – Ciak d’Oro
2020 (2 Nomination) – Nastri d’Argento 2020 (1 Nomination) – David di Donatello 2020
(1 Nomination) – Festival des Films du Monde de Montreal 2019 (Menzione speciale)
– Festival du film italien de Villerupt 2019 (Gran premio Amilcar della Giuria, Premio
degli Esercenti di sale francesi) – Pingyao International Film Festival 2019 (Premio
del pubblico) – Fabrique du Cinéma Awards 2019 (Miglior opera prima) – 6 Premi e 1
Nomination in altri Festival internazionali.

Lazio Terra di Cinema Sole

Regia: Carlo Sironi
Coproduzione: Italia - Polonia
Genere: Drammatico
Prodotto da: Kino produzioni, con Rai Cinema, in coproduzione con Lava Films
Produttori: Giovanni Pompili, Agnieszka Wasiak
Distribuzione: Officine Ubu (Italia), Luxbox (internazionale)
Durata: 102 minuti
Lingua: Italiano
Interpreti:
Soggetto: Giulia Moriggi, Carlo Sironi
Sceneggiatura: Giulia Moriggi, Carlo Sironi, Antonio Manca
Fotografia: Gergely Pohárnok
Montaggio: Andrea Maguolo
Musiche:
Costumi: Olivia Bellini
Scenografia:
Suono:
Effetti:
Trucco:
Location: Fiumicino (Parco Leonardo (fast food, centro commerciale, negozio di abbigliamento, scale mobili); Nettuno (parrucchiere e supermarket di via della Liberazione; bar e piazza giochi di via Eolo; interni ed esterni stabile di via Michelangelo; Stabilimento via Eolo; Largo Giovanni XXIII); Roma (bar e parcheggio su via di Villa Livia; sala slot di via Capraia; via Treviri, 9; Ospedale Pertini; via Rudolf Diesel; via dell’Acqua Acetosa Ostiense.

Finanziato con il bando:

Trailer

fotogallery

Vuoi conoscere tutte le opportunità di finanziamento della Regione Lazio
per il settore del cinema?