SINOSSI

Weekend, film diretto da Riccardo Grandi, racconta la storia di quattro amici d’infanzia, Federico (Jacopo Olmo Antinori), Giulio (Filippo Scicchitano), Michele (Alessio Lapice) e Robert (Eugenio Franceschini), che si rincontrano dopo diverso tempo durante la mostra d’arte della madre di Alessandro (Lorenzo Zurzolo), il quinto del gruppo, morto sette anni prima in circostanze molto sospette.
Quando è accaduta la tragedia i quattro erano insieme a lui e da quel terribile momento non si sono mai più rivisti, fino a oggi. La sera, dopo la mostra, vengono portati contro la loro volontà nel rifugio di montagna dove sette anni prima avevano trascorso il loro ultimo e tragico weekend insieme. Restare bloccati in un rifugio di montagna sul Terminillo durante una tormenta di neve non era esattamente l’idea dei protagonisti. Il gruppo di amici ha un solo modo per mettersi in salvo: risolvere un inquietante mistero che li riguarda. Dovranno infatti scoprire chi tra loro, in passato, abbia commesso un terribile crimine. Tra rivelazioni scioccanti e inaspettate, arriveranno a dubitare l’uno dell’altro.

 

Lazio Terra di Cinema Weekend

Regia: Riccardo Grandi
Coproduzione: Italia – Albania
Genere: Thriller psicologico
Prodotto da: Camaleo, con Twister, Showlab, in coproduzione con AB Fil
Produttori: Cipullo&Pezzi, Giovanni Amico, Adele Budina, Corrado Camilla
Distribuzione: Eagle Pictures, con Amazon Prime Video, Minerva Pictures (internazionale)
Durata: 81 minuti
Lingua: Italiano
Interpreti:
Soggetto: Alfredo Arciero Wgi, Francesca Bertuzzi, Rosario Capozzolo, Riccardo Grandi
Sceneggiatura: Alfredo Arciero, Claudia De Angelis, Riccardo Grandi
Fotografia: Timoty Aliprandi
Montaggio: Lorenzo Muto
Musiche:
Costumi: Valentina Taliani
Scenografia:
Suono:
Effetti:
Trucco: Katia Simeoni
Location: Roma (teatri di posa e Officine Farneto); Micigliano; Terminillo

Finanziato con il bando:

Trailer

fotogallery

Vuoi conoscere tutte le opportunità di finanziamento della Regione Lazio
per il settore del cinema?