Nove milioni di euro di sovvenzioni destinate a imprese e società di produzione per opere cinematografiche e audiovisive realizzate in tutto o in parte nel territorio del Lazio. Premialità per i protocolli green e al femminile

 Si rinnova l’impegno della Regione Lazio a fianco dei produttori indipendenti, attraverso il Fondo annuale di 9 milioni di euro destinato al sostegno alla produzione cinematografica e audiovisiva. A partire dal 28 giugno sarà infatti possibile presentare le domande di sovvenzione per la produzione di opere cinematografiche e audiovisive italiane, europee e straniere realizzate in tutto o in parte nel territorio del Lazio.

Le opere, le cui riprese devono essere iniziate a partire dal 1° gennaio 2020 e ultimate entro il 31 dicembre 2021, devono essere riconosciute come “prodotto culturale”.

Destinatari delle sovvenzioni sono i produttori indipendenti, ovvero imprese e società che esercitano in modo esclusivo o prevalente l’attività di produzione di opere cinematografiche e/o audiovisive da almeno 2 anni.

E’ possibile presentare domanda per: lungometraggi, cortometraggi, documentari, fiction, serie tv, web series.

La principale novità dell’Avviso 2022 riguarda le premialità previste in fase di valutazione, a sostegno delle produzioni che aderiscono a protocolli green e garantiscano almeno il 50% di presenza femminile nei consigli di amministrazione delle società oppure nei cast e nelle troupe.

Il Fondo annuale, attivo dal 2013, ha permesso di finanziare nel corso degli anni numerose opere di successo, tra cui serie tv come “Don Matteo”, e “Doc – nelle tue mani”, oltre a film protagonisti del panorama cinematografico, quali “Tre piani” di Nanni Moretti e “Diabolik” dei Manetti Bros.

Le domande per la concessione delle sovvenzioni (con relativi allegati) dovranno pervenire alla Regione esclusivamente attraverso l’utilizzo della piattaforma applicativa informatica https://app.regione.lazio.it/cineproduzione messa a disposizione da LAZIOcrea S.p.A. a partire dalle ore 12:00 di martedì 28 giugno 2022, fino alle ore 12:00 del 19 luglio 2022.

Scarica i documenti e la modulistica 

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo.

“DALLA PAROLA ALLO SCHERMO”: online l’avviso dedicato alla scrittura di progetti di sceneggiatura

Avviso “Dalla parola allo schermo” 2022. La Regione Lazio sostiene con 500 mila euro i progetti di sceneggiature per: opere cinematografiche di lungometraggio, opere televisive di lungometraggio, serie TV, cortometraggi, opere web.

La Regione Lazio ricorda con un premio Giovanna Cau, l’avvocatessa del cinema italiano

Giovanna Cau (Roma, 11 marzo 1923 – Roma, 7 marzo 2020) è stata...

Sostegno alla produzione cinematografica e audiovisiva 2022: prorogato fino al 25 luglio

E’ stata prorogata fino alle ore 12:00 del 25 luglio la scadenza dei...

Regione: 19 mln per sostenere cinema e audiovisivo, un’altra promessa mantenuta

LA REGIONE LAZIO HA STANZIATO 19 MLN EURO PER SOSTENERE CINEMA E...

Scopri i film finanziati
ogni anno
dalla Regione Lazio.