SPAZIO SCENA: IL PROGRAMMA DEL WEEKEND 16 MARZO – 17 MARZO

Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio, in Via degli Orti d’Alibert 1/c, a Roma.

E’ uno spazio polivalente e polifunzionale  che propone un programma di proiezioni cinematografiche, rassegne, retrospettive, matinée per le scuole, approfondimenti per gli amanti del cinema. Ma è anche un luogo di studio e di presentazioni di libri, fumetti e arte contemporanea.
Un punto di incontro per eventi di ogni ambito culturale, ma soprattutto una casa ospitale per la comunità.

La nuova programmazione del weekend 16 marzo – 17 marzo

Tutti le programmazioni sono a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.

Posti prenotabili su Eventbrite PRENOTA BIGLIETTI

16 MARZO 

Ore 17:00 Palazzina Laf | Michele Riondino 

Film (99 min). Ambientato nel 1997 racconta i fatti realmente accaduti che riguardano la Palazzina Laf, acronimo di “Laminatoio a freddo” e reparto dell’acciaieria ILVA di Taranto, dove venivano confinati e mobbizzati gli impiegati che si opponevano al declassamento. Non potendo licenziarli, li lasciavano a far nulla. In particolare la storia si concentra su Caterino Lamanna, operaio addetto ai lavori di fatica nell’industria siderurgia ILVA, che riceve dal suo dirigente, Giancarlo Basile,di fare assumere il ruolo di spia all’interno della fabbrica  per controllare le varie attività.  Basile offre a Lamanna la promozione a caposquadra e l’auto aziendale, ma Caterino chiede di essere mandato alla Palazzina Laf pensando che sia un luogo di privilegio riservato a pochi eletti. In realtà è un edificio in disarmo, incrocio fra una riserva indiana, un manicomio e una prigione, dove sono rinchiusi in orario di lavoro i dipendenti qualificati che hanno fatto l’onda, e che quindi sono invitati a licenziarsi o ad accettare un incarico demansionato e incoerente con la loro preparazione.

17 MARZO 

Ore 17:00 Palazzina Laf | Michele Riondino 

Film (99 min). Ambientato nel 1997 racconta i fatti realmente accaduti che riguardano la Palazzina Laf, acronimo di “Laminatoio a freddo” e reparto dell’acciaieria ILVA di Taranto, dove venivano confinati e mobbizzati gli impiegati che si opponevano al declassamento. Non potendo licenziarli, li lasciavano a far nulla. In particolare la storia si concentra su Caterino Lamanna, operaio addetto ai lavori di fatica nell’industria siderurgia ILVA, che riceve dal suo dirigente, Giancarlo Basile,di fare assumere il ruolo di spia all’interno della fabbrica  per controllare le varie attività.  Basile offre a Lamanna la promozione a caposquadra e l’auto aziendale, ma Caterino chiede di essere mandato alla Palazzina Laf pensando che sia un luogo di privilegio riservato a pochi eletti. In realtà è un edificio in disarmo, incrocio fra una riserva indiana, un manicomio e una prigione, dove sono rinchiusi in orario di lavoro i dipendenti qualificati che hanno fatto l’onda, e che quindi sono invitati a licenziarsi o ad accettare un incarico demansionato e incoerente con la loro preparazione.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo.

PROGRAMMAZIONE SPAZIO SCENA: 12- 14 aprile

Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio,...

SPAZIO SCENA: IL PROGRAMMA DEL WEEKEND 22 MARZO – 24 MARZO

Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio,...

SPAZIO SCENA: IL PROGRAMMA DEL WEEKEND 1 MARZO-3 MARZO

Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio,...

SPAZIO SCENA: IL PROGRAMMA DAL 12 GENNAIO 2024

Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio,...

Scopri i film finanziati
ogni anno
dalla Regione Lazio.