DATI COMPARTO CINEMATOGRAFICO 

Nel 2023 al box office italiano si sono incassati 495.6 milioni di euro per un numero di presenze in sala pari a 70.6 milioni di biglietti venduti. Una forte crescita per il settore cinematografico italiano. Come viene riportato dai dati della Camera di Commercio le attività di produzione cinematografica e di programmi televisivi in Italia sono 8.779 ed  il Lazio ricopre il 31%, con un numero di 2748 di imprese attive nel settore presenti in Italia.  Come si può notare dalla figura 1 la Regione Lazio si conferma infatti la prima nel territorio nazionale per presenza di realtà operanti nel comparto cinematografico, con una percentuale del 27,5%. Attraverso questi dati si può notare quanto sia importante per la Regione Lazio il settore cinematografico e audiovisivo, donando una forte crescita economica, culturale e tecnologica.

NORD-OVEST 25,4%NORD-EST 16%CENTRO 35,8%SUD E ISOLE 22,8%
LAZIO 27,5%

 Fig 1 

IL FUTURO DEL COMPARTO AUDIOVISIVO 

Il settore audiovisivo, che si dimostra essere dinamico, mobile e fortemente radicato nel territorio e nel sistema produttivo del Lazio, è composto da 13MILA addetti del settore audiovisivo, 2.400 imprese sul territorio regionale, con un incremento del lavoro giovanile, in particolare nella figura femminile che si presenta con una maggiore qualificazione rispetto alla media nazionale e con più competenze digitali. Proprio per questo per far fronte ad una tecnologia sempre più protagonista ed innovativa, il mondo cinematografico e audiovisivo ha la necessità di investire nelle giuste specializzazioni per tutti coloro che fanno parte del comparto e che lavorano nel creare la magia del cinema, dai registi a tutto il reparto tecnico.

Riguardo questa tematica nel 2022 Andrea Montanino, Capo economista CDP, attraverso un’accurata analisi ha evidenziato quanto il settore audiovisivo italiano stesse affrontando una significativa scarsità di figure professionali, in particolare quelle richiedenti una maggiore specializzazione come si nota nella figura 2.

Fig. 2

Da questo studio si è previsto  che per i prossimi anni le imprese possano necessitare di quasi 50 mila nuovi addetti. Il fabbisogno maggiore, attestato a 18.070 addetti, lo si ha per le figure di tecnici esperti in applicazioni audio, video e gaming, per cui la difficoltà di reperimento è del 41,3%. Seguono gli operatori di apparecchi per la ripresa e la produzione audio-video (9.070 / 25,7%); i registi, direttori artistici, attori, sceneggiatori e scenografi (8.810 / 13,9%); i tecnici della produzione radiotelevisiva, cinematografica e teatrale (6.260 / 12,5%), i tecnici web del settore audio-visivo (3.490 / 57,0%); gli ingegneri industriali e gestionali del settore audio-visivo (2.440 / 50,9%); e i tecnici del marketing settore audio-visivo (1.280 / 20,5%). Fondamentale, dunque, sarà la formazione di tali figure nei prossimi anni, così da poter permettere il loro corretto inserimento nel settore.

PROFILO SPETTATORE 2023   

Nel 2023 si riporta l’uscita in sala di 384 film, numero superiore al 2022 (308)  ma anche agli anni pre-pandemia (Figura 3).  Attraverso un’accurata analisi di Cinetel viene riportata una presenza femminile nel totale degli spettatori attestata al 48%, contro il 52% della presenza maschile. Le fasce d’età maggiormente presenti tra gli spettatori sono quelle 15-24 anni (22%); 25-34 anni (20%) e 35-49 anni (21%). Seguono le fasce 50-59 anni (14%); 3-14 anni (13%) e 60+ anni (10%). Di base, nel 2023 si è assistito ad una forte presenza al cinema di spettatori “Regular” (44%), ovvero con 5-10 ingressi annuali, seguiti dagli spettatori “Casual” (36%), con meno di 5 ingressi l’anno, e dagli spettatori “Frequent” (20%), con più di 10 ingressi l’anno. Dei film più visti nel 2023, è motivo di orgoglio la presenza al primo posto di un film italiano, ovvero C’è ancora domani di Paola Cortellesi, con 32.9 milioni di euro d’incasso e 4.8 milioni di presenze.   (Fig 4)

Fig. 3

 

 

 

Fig. 4

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo.

SPAZIO SCENA: PROGRAMMAZIONE 18 MAGGIO – 26 MAGGIO

Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio,...

FESTIVAL DI CANNES 2024, LA REGIONE LAZIO PRESENTE ALL’ITALIAN PAVILION

La Regione Lazio al festival di Cannes La Regione Lazio sarà al...

Scopri i film finanziati
ogni anno
dalla Regione Lazio.