Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio, in Via degli Orti d’Alibert 1/c, a Roma.

E’ uno spazio polivalente e polifunzionale  che propone un programma di proiezioni cinematografiche, rassegne, retrospettive, matinée per le scuole, approfondimenti per gli amanti del cinema. Ma è anche un luogo di studio e di presentazioni di libri, fumetti e arte contemporanea.
Un punto di incontro per eventi di ogni ambito culturale, ma soprattutto una casa ospitale per la comunità.

La nuova programmazione del 3 – 11 maggio

Il biglietto è al costo di 4€ – acquistabile presso il botteghino

GRAZIE RAGAZZI | RICCARDO MILANI 

Film (117 min.), Antonio è un attore teatrale ed ha una grande passione per la recitazione, purtroppo però non riesce a trovare un lavoro in questo campo. Decide così di accettare un impiego come insegnante e tenere un laboratorio teatrale ad alunni detenuti in carcere. Antonio inizialmente è molto scettico riguardo questa proposta ma dovrà ricredersi quando di fronte a lui si troverà delle persone con un vero talento. Questa scoperta lo entusiasma così tanto che risveglia in lui quella passione per il teatro, che con il tempo si stava smorzando. Antonio si rivolge quindi alla direttrice dell’istituto penitenziario per chiederle il permesso di portare la compagnia di detenuti fuori dalle mura del carcere, per dare loro l’opportunità di salire su un vero palcoscenico e mettere in scena l’opera di Beckett, “Aspettando Godot”.
Grazie alla recitazione i ragazzi vedono in Antonio una figura con cui potersi sfogare ed aprirsi, si appassionano al mondo della recitazione tanto da riuscire  dare il “via” a un vero e proprio tour teatrale.

VENERDI’ 3 MAGGIO ORE 18:30 

SABATO 4 MAGGIO ORE 21:00

DOMENICA 5 MAGGIO ORE 18:30 

 

LA SALA PROFESSORI | ILKER ÇATAK 

Film (98 min.), una giovane insegnante di matematica e educazione fisica è entrata da poco a far parte del corpo docente. Carla è al suo prima lavoro, e lo affronta con passione e idealismo. Tutto procede per il meglio fino a quando cominciano a verificarsi dei piccoli furti all’interno della scuola. Il principale sospettato di questi furti è un alunno turco, quando viene sottomesso a un umiliante interrogatorio dalla preside, Carla prende a cuore il suo caso e decide di indagare segretamente in prima persona per scoprire la verità. Usando la videocamera del suo computer e un portafogli come esca, riesce a registrare il braccio di qualcuno che lo ruba. Carla riconosce il braccio, è quello di una segretaria dell’istituto che quel giorno indossava la stessa camicia. La Kuhn è anche la madre di un allievo di Carla e questo metterà in crisi la giovane insegnante e innescherà una serie di conseguenze negative che le si ritorceranno contro.

VENERDI’ 3 MAGGIO ALLE ORE 21:00 

SABATO 4 MAGGIO ALLE ORE 18:30

DOMENICA 5 MAGGIO ALLE ORE 21:00

VENERDI’ 10 MAGGIO ALLE ORE 19:00

SABATO 11 MAGGIO ALLE ORE 19:00

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo.

SPAZIO SCENA: PROGRAMMAZIONE 18 MAGGIO – 26 MAGGIO

Spazio Scena, Spazio Cinema Eventi e Nuove Arti della Regione Lazio,...

FESTIVAL DI CANNES 2024, LA REGIONE LAZIO PRESENTE ALL’ITALIAN PAVILION

La Regione Lazio al festival di Cannes La Regione Lazio sarà al...

Scopri i film finanziati
ogni anno
dalla Regione Lazio.